Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

24 E Pulcinella invece? Intervista sul carnevale

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    L'intervista manca della parte iniziale; l'interlocutore parla del personaggio di Pulcinella che a Galluccio, spiega, "diceva poche cose", interveniva solo quando usciva Capodanno e - come suggerisce un’anziana donna presente all’intervista - quando usciva Settembre durante la rappresentazione dei Mesi. Alla richiesta della ricercatrice, circa altre rappresentazioni carnevalesche nei paesi limitrofi, l’informatore risponde di conoscere quelle di Sessa Aurunca, di Castelforte, dove hanno avanzato richiesta di parti della Zeza scritte da lui; la Rossi risponde di avere una versione scritta che le è stata data da Iadeluca (si tratta probabilmente di Giovanni Iadeluca, già intervistato nel 1973). La Zeza, con qualche variante, viene realizzata anche in un paese vicino Capua che l'informatore non ricorda. La ricercatrice vuole sapere se anche quell’anno avrebbero rifatto la Zeza a Galluccio ma l’informatore risponde in modo negativo, mentre i più giovani avrebbero replicato, come ogni anno, i Mesi. L'interlocutore dice di aver appreso la Zeza "per tradizione", e di averla interpretata per la prima volta da ragazzino venticinque-trent'anni anni prima e poi rifatta in seguito.

    Data: gennaio 1976

  • Durata: 03:04
  • Luogo: Galluccio
  • Provincia: Caserta
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimo: voce maschile, voce femminile
  • Autore: Annabella Rossi