Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

152 La sposa morta

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Il canto, che deriva probabilmente dai canzonieri militari, presenta temi comuni alla ballata piemontese (Nigra, 17) ed alle varianti abruzzesi edite da Bronzini (1961) rinvenute a Torricella Peligna (Ch) e a Lettomanoppello (Pe) nel '53 da A. M. Colella. 
    Il metro utilizzato è il distico piano-tronco di novenari e quinari variabili. La melodia non presenta affinità con la versione settentrionale. L'esecuzione è in funzione della raccolta delle olive svoltasi nell'agro vestino (Provincia di Pescara) a pochi chilometri dal massiccio orientale del Gran Sasso. Nella registrazione in sottofondo si distingue il rumore dei rastrelli passati sui rami e le raffiche di vento. Per una comparazione si rimanda alle tracce 112133134 e all'esecuzione di Carmela Di Febo.

  • Durata: 04:51
  • Data: Domenica, 29 Novembre 1992
  • Luogo: Agro della zona collinare vestina
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Cantrici e cantori di Montebello, con Serafina e Maria Carmine Iannacci: voce
  • Autore: Carlo Di Silvestre