Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Abruzzo | Fondo Di Silvestre | Le cantrici del Gran Sasso | 112 Partenza dillirose e vita cara (melodia A)

112 Partenza dillirose e vita cara (melodia A)

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Il canto comunemente chiamato La partenza, che nell'ambito della poesia popolare italiana appartiene al genere lirico-monostrofico, si identifica come serenata del distacco. Questa, legata al ciclo della vita, affronta il tema dell'allontanamento della persona amata. La partenza rappresenta un'antica serenata nuziale che si porta ancor oggi - in alcune realtà che conservano una cultura popolare d'origine - alla sposa la sera della vigilia delle nozze o, come accadeva un tempo, la sera del trasferimento della sposa nella casa dello sposo, che poteva verificarsi anche alcuni giorni dopo il rito nuziale. La partenza è il canto di commiato rivolto alla sposa da un nucleo di amici e parenti e rappresenta una sequenza commovente che amplia ed arricchisce il momento rituale attraverso motivi tematici assai toccanti.
    Il testo poetico del canto riassume gli aspetti nostalgici legati alla vita passata e futura della sposa. Si evidenziano in esso i vecchi valori legati al concetto di famiglia patriarcale in cui la figura femminile assume - sia prima che dopo il matrimonio - un ruolo subalterno e di soggezione.
    Il canto eseguito a tempo di valzer dalle voci che procedono omoritmicamente all'ottava è accompagnato dall'organetto diatonico a due bassi. I distici di endecasillabi all'esecuzione si dilatano in: A-B-b2. La presente versione si differenzia dalle altre diffuse nel territorio pescarese e teramano per l'andamento melodico discendente su cui poggiano i due versi del distico.

  • Durata: 09:36
  • Data: Sabato, 15 Febbraio 1992
  • Luogo: Fiano (Farindola)
  • Provincia: Teramo
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Morena Miraglia, Bambina Miraglia, Gaetano Miraglia: voce; Cristoforo Lanesi: organetto diatonico a due bassi
  • Autore: Carlo Di Silvestre