Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

27 Lavorare al sole bevendo acqua dei pozzi

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Mario Ceglia racconta il suo rientro dal militare, nel 1956. C’era disoccupazione e bisognava accettare qualsiasi lavoro. Andò a lavorare presso una ditta che costruiva strade. Si lavorava sotto il sole cocente, senza rispetto dell’orario di lavoro e potendo bere solo acqua sporca dei pozzi. Lui era l’unico che aveva il coraggio di ribellarsi. Gli altri, tra i quali molti suoi compagni di partito e sindacalisti, avevano timore di esporsi perché a differenza sua, avevano famiglie da mantenere. Ci fu un alterco tra lui e il padrone, davanti a tutti gli altri lavoratori. Luigi Allegato, allora presidente della Provincia di Foggia, intervenne sulla ditta obbligandola a fornire acqua potabile ai lavoratori, pena l’esclusione da tutti gli appalti.

  • Durata: 07:46
  • Data: Giovedì, 25 Maggio 1978
  • Luogo: San Severo
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Mario Ceglia (nato nel 1932) commerciante: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero