Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | San Severo. Dalle Leghe contadine ai movimenti di massa degli anni ’50 | 26 Il carretto con le ruote rosse e lo sciopero degli ortolani

26 Il carretto con le ruote rosse e lo sciopero degli ortolani

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Mario Ceglia racconta un altro aneddoto, riguardante suo nonno socialista, del periodo fascista. Il nonno era ortolano e girava col suo carretto nuovo, a cui aveva dipinto le ruote di rosso, nel 1933. Nel rientrare in paese bisognava pagare il dazio denunciando le merci trasportate e il nonno si accorse che gli facevano sempre pagare più del dovuto a causa proprio di quelle ruote rosse che infastidivano i fascisti. Quell’anno, in pieno fascismo, ci fu un grande sciopero degli ortolani di San Severo e Torremaggiore contro l’esosità del dazio e contro l’imposizione di prezzi non vantaggiosi per i produttori. Gli ortolani fecero sapere di essere disposti anche a sradicare tutte le loro piante, se fossero stati arrestati o se le loro richieste non fossero state accolte. Di fronte alla risposta negativa del podestà agirono come promesso. Ci furono molti arresti, ma alla fine la vinsero gli ortolani.

  • Durata: 06:43
  • Data: Giovedì, 25 Maggio 1978
  • Luogo: San Severo
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Mario Ceglia (nato nel 1932) commerciante: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero