Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

16 Il giogo sul collo del bracciante

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Maria Foschini ricorda il personaggio che durante i cortei del Primo Maggio “indossava” ironicamente un giogo da cavallo. Simbolicamente rappresentava quello che i padroni un tempo dicevano di voler fare con i lavoratori al loro servizio: considerarli come degli animali, strumenti di lavoro. Il testimone presente dice che un tempo qualche padrone davvero usò alcuni contadini per far tirare l’aratro in mancanza dei buoi. Nel corteo il lavoratore che sfilava col giogo sulle spalle era uno di quelli che avevano sopportato anni prima questa ingiuria. Era una “caricatura” e sollecitava gli applausi della folla. In quegli anni questi cortei e queste manifestazioni, per la loro forza e imponenza, spaventavano gli avversari.

  • Durata: 02:22
  • Data: Giovedì, 25 Maggio 1978
  • Luogo: San Severo
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Mollica Soccorso Foschini (nato nel 1899) bracciante, militante comunista; Maria Grazia Foschini (nata nel 1926) bracciante, poi operaia a Milano; Teresa Foschini (nata 1929) bracciante: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero