Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | Riccardo Cucciolla e Matteo Salvatore | 20 La terra del rimorso (De Martino) - lettura R. Cucciolla

20 La terra del rimorso (De Martino) - lettura R. Cucciolla

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    D'altra parte proprio perché mai come oggi le coscienze sono percosse dal cattivo passato individuale e collettivo, e proprio perché gli animi sono travagliati dalla ricerca di simboli operativi adeguati al nostro umanesimo e al nostro senso della storia – non senza pericolose tentazioni di tornare ai dèmoni e agli dèi –, il tarantismo non ci è indifferente, e quasi ci costringe a misurare con lui le insidiate potenze della nostra modernità. In questo senso se la Terra del rimorso è la Puglia in quanto patria elettiva del tarantismo, i pellegrini che la visitarono nell’estate del ’59 provenivano da una più vasta terra cui in fondo spetta lo stesso nome, una terra estesa sino ai confini del mondo abitato dagli uomini, e forse oltre, verso gli spazi che gli uomini si apprestano a conquistare: una terra tuttavia che è bella, perché la vita è bella, almeno nella misura in cui, secondo il destino umano, è soccorsa dalla vigile memoria del passato e dalla prospettiva dell’avvenire. Una terra, infine, che anche in questo, ricorda la siticulosa Apulia, dagli ampi orizzonti segnati dalla polvere delle transumanze, ma che al termine del viaggio si apriva alla improvvisa fioritura degli orti di Taranto e al dolce Caleso, ombreggiato di pini e bianco per le greggi che vi si specchiavano.

    Ernesto De Martino, La terra del rimorso. Contributo a una storia religiosa del Sud, Il Saggiatore, Milano 1961, p. 273.

  • Durata: 01:45
  • Data: Sabato, 14 Gennaio 1978
  • Luogo: Bari
  • Provincia: Bari
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Riccardo Cucciolla (Bari, 5 settembre 1924 – Roma, 17 settembre 1999)
  • Autore: Giovanni Rinaldi