Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | Le rappresentazioni teatrali cantate a Biccari | 14 Rappresentazione di Angeleca e Juanne

14 Rappresentazione di Angeleca e Juanne

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Registrazione integrale dell’intero testo. La rappresentazione prende avvio con Pulcinella che, agitando i suoi cammpanacci e schioccando la frusta, crea lo spazio per la scena e introduce i personaggi. "Ij so Pulcenelle e sbarrazze a tutte quant". La rappresentazione quindi si avvia col primo personaggio che si posiziona al centro del cerchio “Tre parte de lu munne agghje camenate/ la porte de Mercurie e de Giov / ij na cose m’agge addumannate/ se la donne è ferma de parola”. La rappresentazione prosegue poi con i contrasti e i dialoghi tra i diversi personaggi. Tutte le parti vengono recitate da uomini. Le quartine in rima ABAB vengono declamate a distesa per i primi due versi per poi chiudere velocemente con gli ultimi due, stoppando sull’ultima parola. Il pubblico con gli applausi sottolinea il gradimento di alcuni punti dove è evidente anche qualche intento ironico pur nella struttura drammatica del testo. Sull’ultimo verso che chiude indicando l’autore del testo e la sua morale si avvia la musica che conclude la rappresentazione, tra gli applausi del pubblico e il Pulcinella che riprende a correre e schioccare la frusta.

  • Durata: 31:12
  • Data: Domenica, 04 Febbraio 1979
  • Luogo: Biccari
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Anonimi: voci
  • Autore: Paola Sobrero