Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | Il pellegrinaggio al santuario della Madonna Incoronata | 002 Intervista sulla storia del pellegrinaggio all’Incoronata

002 Intervista sulla storia del pellegrinaggio all’Incoronata

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Intervista ai pellegrini provenienti da Sant'Agata di Puglia (FG). Il lavoro di allestimento dei carri è per gli uomini, con la collaborazione femminile. Il pellegrinaggio, oggi realizzato con le auto, una volta si svolgeva con muli e carretti o a piedi. A piedi si percorreva il tragitto in circa nove ore. Sui carri la Madonna viene impersonata da una bambina di circa dieci anni, che rimane sull’albero issato sul carro durante la processione in paese, poi scende all’uscita dal paese per risalire all’arrivo al Santuario. Una volta nel pellegrinaggio si portavano la legna da ardere, vettovaglie e provviste. Oggi si va in auto ed è tutto pronto. Prima era meglio, quando si cucinava nel bosco. Al pellegrinaggio si veniva per penitenza, anche scalzi, ora è solo per divertimento. C’è un altro pellegrinaggio a cui sono devoti, alla “Consolazione”, nei pressi di Deliceto (FG). Ci si andava in tre ore di cammino, spesso strisciando la lingua per terra e percuotendosi con le funi.

  • Durata: 10:25
  • Data: Giovedì, 28 Aprile 1977
  • Luogo: Santuario Incoronata, Borgo Incoronata, frazione di Foggia
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Caterina Clemente (n. 1911) contadina: voce principale, Fernanda B. (?) (n. 1941) sarta: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero