Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo documentari e fiction | Altri filmati | L’occupazione dell’Arneo

L’occupazione dell’Arneo

  • Genere: Filmato
  • Filmato:

  • Descrizione:

    Arneo, 1950. In una Puglia dove il retaggio difficile del dopoguerra si sente ancora drammaticamente, i contadini senza terra del Salento occupano il latifondo del marchese Tamborrino. Le occupazioni si prefiggono di smuovere i vertici politici nazionali per inserire il latifondo nel programma di riforma agraria. La risposta dello stato è durissima: si impiegano uomini e mezzi per stroncare l'occupazione, anche un aeroplano fa la sua apparizione. "L'aeroplano fa la guerra ai contadini" scriverà Bodini su Omnibus. Si va al processo, un gruppo di avvocati socialisti e comunisti difende i contadini. Quasi tutti verranno assolti. Pochi otterranno le terre, molti le venderanno perché incoltivabili.
    Quattordici minuti per raccontare la storia di una esperienza ancora viva. Giuseppe Armando Meleleo ripercorre alcuni dei momenti salienti delle occupazioni delle terre incolte in Puglia. Il racconto si affida al ricordo e alla concretezza di uno dei protagonisti del movimento popolare. La retorica o il semplicismo interpretativo, che spesso hanno contraddistinto l'analisi del movimento bracciantile e meridionale, crollano davanti ad un racconto dove epico e ordinario si intrecciano. Le difficoltà del dopoguerra, la dura vita in campagna, ma anche la lotta politica, la coscienza di quello che si è conquistato, sono solo alcuni temi che ritorneranno in questa storia. Il boom arriva anche nel paese, il tempo delle occupazioni è lontano, lo sviluppo economico segna l'abbandono del mondo agricolo. Tutto questo emerge dalla narrazione di uno degli ultimi "superstiti" delle occupazioni dell'Arneo. Realizzato nel luglio 2012 il documentario è stato ideato da Camillo Robertini (riprese di Mattia Di Miscia) all'interno di un più ampio progetto di ricerca su questo tema. Laureato in storia presso l'Università di Perugia, attualmente studia alla Ca'Foscari di Venezia. Si è interessato alla ricerca storico-documentaria, alla quale ora ha accostato la storia orale. È in corso di pubblicazione un volume nel quale saranno esposti i primi risultati della sua ricerca sul movimento contadino in Puglia. È responsabile per l’area di storia del blog contemporaneamente.org, spazio di discussione sul rapporto fra storia e antropologia. Risultato vincitore di una borsa di studio per l'Università di Buenos Aires, sta svolgendo delle ricerche sull'emigrazione meridionale in Argentina.

     

    Data: luglio 2012

  • Durata: 14:13
  • Luogo: Veglie
  • Provincia: Lecce
  • Regione: Puglia
  • Autore: Camillo Robertini