Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Roberto De Simone | Le registrazioni in studio | 06 Fronne e canti di stile pomiglianese

06 Fronne e canti di stile pomiglianese

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    L’esecuzione ha inizio con alcune fronne composte da strofe fluide ed eterometriche alquanto libere e poco stabilizzate, eppure, espresse stilisticamente secondo la prassi più consolidata e tradizionale. I canti sul tamburo che seguono, si svolgono con l’organico strumentale d’accompagnamento al completo, e presentano la struttura musicale caratteristica di un’area circoscritta tra Pomigliano d’Arco e Ottaviano. I cantori impiegano gli endecasillabi con ampia varietà, secondo le modalità esaminate nel capitolo sui linguaggi e le forme musicali. Da notare, infine, la caratterizzazione amebea che assume l’ultima parte dell’esecuzione, quando nel cantare si alternano due persone, ciascuna seguendo i distici di un proprio strambotto proposto. Le linee melodiche si presentano alquanto variate, con incipit a volte sulla dominante, a volte sulla tonica. Tuttavia, la caratterizzazione formale e un singolare repertorio di strambotti connotano l’identità stilistica dei pomiglianesi che si recano al Santuario della Madonna di Castello, dal sabato dopo Pasqua per un lungo periodo di festeggiamenti.

    Data: 1976

  • Durata: 14:16
  • Luogo: Pomigliano D'arco - Ottaviano
  • Provincia: Napoli
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Tonino Esposito: canto; Gabriele Sano: canto; Pasquale Ambrosio: canto e tamburo a cornice; Aniello Iorio: tromba degli zingari; Luigi Vorraro: castagnette; Antonio Iovino: putipù o tamburo a frizione
  • Autore: Roberto De Simone