Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Paolo Apolito | Pagani 1987 | 13 Canto a figliola e canto sul tamburo

13 Canto a figliola e canto sul tamburo

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    La registrazione si apre con una canto a figliola eseguito da una voce femminile. Questo stile di canto non prevede accompagnamento strumentale, ha un andamento ritmico libero e la presenza del coro nella cadenza finale lo differenzia inequivocabilmente dalla fronna. Senza soluzione di continuità inizia un lungo canto sul tamburo sui versi tipici del repertorio campano (l'incipit testuale è il classico "Bella figliola ca te chiamme Rosa"). I partecipanti accompagnano l'esecuzione con incitamenti ("Ih!", "Ah!", "Eh!""Oh!""Uè!"), le espressioni "Chelle vuò fà!", "Jetta 'o sanghe!", "Vota vò!" e a volte intonano la vocale "a" alla fine del verso, sulla cosiddetta vutata. Alcuni versi vengono cantati all'unisono, l'atmosfera è festante. La registrazione non documenta l'intera esecuzione.

  • Durata: 14:30
  • Data: Domenica, 26 Aprile 1987
  • Luogo: Pagani
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: voci femminili e maschili, tamburo a cornice, castagnette, voci
  • Autore: Paolo Apolito