Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Paolo Apolito | G. Vitale, Scafati 1982 | 02 Io dint’a nu’ vicariello me jucaie palle e pallucce

02 Io dint’a nu’ vicariello me jucaie palle e pallucce

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto sul tamburo. La registrazione non documenta l'intera esecuzione. I partecipanti accompagnano il canto con incitamenti ("Ih""Eh!""Ah!"), l'atmosfera è festante. Nel corso della performance si alternano voci femminili e maschili secondo una modalità esecutiva molto frequente nello stile di canto sul tamburo dell'agro nocerino-sarnese. Il primo cantore, probabilmente giovane, dopo l'inizio viene subito interrotto e qualcuno gli fa notare chiaramente "Nun è cosa toja" (Non è cosa tua), e iniziano a cantare altri. Verso la fine della traccia si unisce un suonatore di scacciapensieri.

  • Durata: 04:48
  • Data: Domenica, 23 Maggio 1982
  • Luogo: Scafati
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: voci femminili e maschili, tamburo a cornice, castagnette, scacciapensieri
  • Autore: Giovanni Vitale