Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Leydi-Campania | M. Cuocco, Acerra 1983 | 05 Sant'Antonio ra Padova veniste

05 Sant'Antonio ra Padova veniste

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Breve orazione dialettale dedicata a Sant'Antonio detto "di Padova" o "da Padova", poiché a questa città è legata l'opera di proselitismo, ma nato a Lisbona, in Portogallo. La parte iniziale del testo recita : "Sant'Antonio ra Padova veniste/ 'U giglio a Gesù Cristo purtaste/ Tridice grazie aviste/ E tridice ne faciste" (Sant’Antonio da Padova venisti / Il giglio a Gesù Cristo portasti / Tredici grazie avesti / E tredici ne facesti". Il giglio nell'iconografia antoniana rappresenta la purezza del santo e la sua lotta contro il demonio. Le "tredici grazie" sono quelle che, secondo la leggenda popolare, San'Antonio realizza ogni giorno. Ricordiamo che il numero “tredici” è legato tradizionalmente al santo “padovano” per diversi motivi: oltre alle tredici grazie, la ricorrenza del santo si festeggia il 13 giugno e in suo onore c'è poi la "tredicina" al posto della classica "novena". Perfino nella smorfia napoletana il numero tredici è associato alla figura del santo di origine portoghese.

    Data: 1983

  • Durata: 00:11
  • Luogo: Acerra
  • Provincia: Napoli
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonima: voce femminile
  • Autore: Mimma Cuocco