Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

04 Canzone della paranza d’ ‘o Gnundo

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Nella scheda descrittiva il documento viene indicato come "nuova canzone composta dal capo paranza". Il brano sembra ricalcare gli stilemi della canzone napoletana con una struttura che alterna strofe e una sorta di ritornello che recita: "Sunate, cantate, abballate/ chesta è 'a jurnata d'a felicità", mentre quello finale conclude così: "Sunate, cantate, abballate/ 'nnanz' a Mamma Schiavona/ 'a paranza d' 'o Gnundo/ ve dà 'a bonasera/ c''o canto a 'ffigliola". La voce del cantore è amplificata, in sottofondo le voci dei partecipanti all'esecuzione e in alcuni punti l'esplosione dei fuochi d'artificio. Da segnalare la presenza del doppio flauto, utilizzato non in chiave solistica ma con funzione di accompagnamento ritmico/melodico.

  • Durata: 03:03
  • Data: Giovedì, 03 Maggio 1984
  • Luogo: Somma Vesuviana
  • Provincia: Napoli
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: voce maschile, tamburo a cornice (tammorra), aerofono ad ancia libera, tamburo a frizione (putipù), doppio flauto, voci
  • Autore: Amina Cavallaro, Salvatore Cianniello