Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

17 Intervista a un emigrante

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Intervista a un emigrante. La mancanza di lavoro porta a scegliere di emigrare in Venezuela, in Svizzera, Francia. L'interlocutore è stato a lavorare in Algeria, Marocco e Francia. I politici dicono solo parole. La prima cosa da fare sarebbe incrementare il lavoro agricolo. Quando si lavorava in campagna si facevano anche quindici-sedici ore di lavoro giornaliero. Anche con la propietà di un terreno i figli sono dovuti emigrare. Bisogna fare progressi nel paese dove si nasce. Quando lavoravo all’estero mi pesava la lontananza dal paese in cui avevo vissuto fino ai venti anni. Dopo aver visto i risultati del governo democristiano l’intervistato dice di essere passato alla destra, al partito d’ordine.

    Data: aprile 1973

  • Durata: 06:37
  • Luogo: Campagna
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimo: voce
  • Autore: Paolo Apolito