Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

09 [...] gliola cu’ chist’uocchie de li viole

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto sul tamburo eseguito da due voci femminili che si alternano secondo una modalità molto diffusa nell’area dell'agro nocerino-sarnese. Durante l'esecuzione intervengono altre voci che ripetono "Chella vo’ fa" e partecipano alla cadenza finale durante la cosiddetta vutata scandita anche dai colpi del tamburo. L'incipit testuale del canto è "Figliola cu’ chist’uocchie de li viole" ("Ragazza con quest'occhi come le viole") eseguito la prima volta con l'omissione della prima sillaba iniziale, espediente spesso utilizzato dagli esecutori dei canti sul tamburo.

  • Durata: 01:38
  • Data: Mercoledì, 30 Maggio 1973
  • Luogo: Scafati
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: voci femminili, voci, tamburo a cornice
  • Autore: Marialba Russo