Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

12 Predicazione di Giuseppina/Alberto Glorioso

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    La folla che riempie il santuario si lamenta, si odono pianti e invocazioni. Poi Giuseppina/Alberto comincia a predicare. Si rivolge alla Madonna e parla del Paradiso. Ricorda di essere stato comandato a scendere tra i suoi devoti e di intercedere con la Madonna che copre tutti col suo manto. Prega Dio di concedere tutte le grazie richieste, soprattutto per coloro che sono stati devoti di Alberto dal primo giorno. Elenca numerosi Santi, descrivendoli circondati dai sofferenti, da bambini paralizzati. A volte la voce di Giuseppina/Alberto emerge quasi sommersa dal pianto collettivo. Invoca la Madonna perché ricopra sotto il suo manto chi si rivolge ad Alberto Glorioso. Descrive le scene del Giudizio delle anime accolte nelle sale del Paradiso, dove con i Santi Avvocati si decideranno le condanne (anni di sofferenza nel Purgatorio o l’eternità nell’Inferno). Si rivolge alle mamme, “al bambino che non parlerà la lingua si discioglie e la voce tornerà”. Lunga serie di formule paraliturgiche e preghiere.
    Rievoca la sua discesa sulla Terra dopo la sua morte. Ricorda le sofferenze della zia e il male fatto da alcuni contro di lei. Invita a credere in Alberto, solo lui scopre i mali dei devoti e potrà salvarli. Invita a imparare a memoria la preghiera che reciterà. Si rivolge ai bestemmiatori, ad alcuni, che alzano la mano, fa promettere di non farlo più. Invita a chiudere gli occhi per vedere Gesù e la Madonna. La gente intorno piange.

  • Durata: 42:11
  • Data: Sabato, 26 Novembre 1966
  • Luogo: Serradarce fraz. di Campagna
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Giuseppina Gonnella (a. 60) ex venditrice di pomodori
  • Autore: Annabella Rossi