Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Cantelmo | Paola Cantelmo | 04 Pellegrinaggio e tammurriata per la Madonna di Briano

04 Pellegrinaggio e tammurriata per la Madonna di Briano

  • Genere: Filmato
  • Filmato:

  • Descrizione:

    Si festeggia il mercoledì e la domenica il Albis (mercoledi e domenica successivi alla Pasqua). I fedeli arrivano in pellegrinaggio alla collina dove sorge il santuario da Marano, Melito, Giugliano, Qualiano, Trentola-Ducenta, Villa di Briano, Casal di Principe, S.Cipriano, Castel Volturno, Mondragone. Si balla, si mangia, si fa festa sul sagrato del santuario in onore della Madonna - 'a Maronna 'a Priana. In questa zona, come strumento base compare, oltre alla tammorra, il flauto (sisco); le strofe di tammurriata (stroppole) sono cantate su linee melodiche diverse da quelle che modula il flauto, il che produce un effetto del tutto particolare. Sono presenti molti bambini che imparano sul campo la danza. Si balla alla giuglianese, nel documento si possono osservare: l'andamento veloce del passo base, le bellissime votate: allacciate a gamba tesa, in movimento laterale con passi galoppati e le varianti coscia contro coscia e di spalle, quelle "sfrenate", di sfida tra maschi e quelle dove un giovane danzatore modula velocità e figure per rispetto all'anziana compagna, evitando un confronto insostenibile in velocità e resistenza.

     

    Data: 2 e 6 aprile 1986

  • Durata: 01:19:06
  • Luogo: Villa di Briano
  • Provincia: Caserta
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: tammorra, sisco, castagnette, triccabballacche, putipù, fisarmonica, voce maschile; Benedetto: danza, danzatrici e danzatori dell'area Napoli-Caserta; Paola Cantelmo: danza in apprendimento
  • Autore: Paola Cantelmo e Pasquale Corrado