Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Abruzzo | Fondo Profeta | G. Campitelli | 02 Sant’Antonio giglio giocondo

02 Sant’Antonio giglio giocondo

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

     Nell’immaginario popolare Sant’Antonio Abate (d’Egitto) e Sant’Antonio giglio giocondo (da Padova – 13 giugno) si fondono in un’unica figura protettrice tanto che le due differenti storie vengono riproposte (nelle molteplici varianti) il 17 gennaio, ricorrenza della morte del santo eremita e anacoreta. L’esecuzione del Sant’Antonio da Padova in forma di rappresentazione sembrerebbe attestata solo nella zona di Sant’Onofrio e dei paesi limitrofi. Diversamente, la versione cantata è riscontrabile nell’intero territorio abruzzese pur se meno diffusa rispetto ai canti a Sant’Antonio Abate. Il testo poetico di novenari e decasillabi poggia su una melodia in tonalità maggiore e su un ritmo ternario.

    La registrazione è stata effettuata in  sconosciuta ( 1968-1970?)

  • Durata: 02:06
  • Luogo: Sant'Onofrio
  • Provincia: Chieti
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Matteo Domenico (1923) contadino, Antonio Colanera di Sant’Onofrio (1921) contadino, Camillo Caporale di Fontanelle di Lanciano (1910) contadino: voce; accompagnamento dell'organetto diatonico
  • Autore: Gabriella Campitelli