Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Abruzzo | Fondo Di Silvestre | Suonatori di organetto e cantori | 072 L'orologio della passione (versione sdoppia)

072 L'orologio della passione (versione sdoppia)

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    I canti di questua del giovedì santo diffusi nell'area teramana e pescarese sono Lu Giuveddì Sandë e L'orologio della Passione. Quest'ultimo ripercorre le ultime ore della vita di Gesù e ad ogni ora è affidata una stanza (strofa). In quest'esecuzione Giuseppe esegue le strofe di seguito, senza ritornelli e senza stacchi strumentali affidati all'organetto. Tale esecuzione viene detta dai cantori sdoppia. La versione doppia presenta lo stacco musicale che ripete la melodia del canto; nella versione con ritornello il cantore ripete il terzo e quarto verso di ciascuna strofa (cfr. Lu giuveddì sande alle tracce 51 e 57 della raccolta Le cantrici del Gran Sasso).

  • Durata: 02:36
  • Data: Venerdì, 22 Gennaio 1999
  • Luogo: Contrada Vicenne di Arsita
  • Provincia: Teramo
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Giuseppe Zecchini: voce
  • Autore: Carlo Di Silvestre