Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Teche Rai-Puglia | Sentite buona gente | 03 I canti dell'Italia segreta: intervista a Roberto Leydi e Diego Carpitella

03 I canti dell'Italia segreta: intervista a Roberto Leydi e Diego Carpitella

  • Genere: Filmato
  • Filmato:

  • Descrizione:

    La rubrica culturale di TV7, Cronache del cinema e del teatro, dedica un approfondimento a "i canti dell’Italia segreta": un'intervista a Roberto Leydi e Diego Carpitella, al Piccolo di Milano, riguardo la scelta di mettere in scena il Sentite buona gente. Roberto Leydi racconta dell'esplorazione con Diego Carpitella attraverso l'Italia alla ricerca di informatori con i requisiti di "autenticità", e in possesso di "qualità spettacolari", perché il risultato dell'indagine non fosse un documentario, un catalogo nozionistico di repertori di tradizione, ma un vero e proprio spettacolo; l'intervistatore interroga i due etnomusicologi sul rischio di mistificazione e stilizzazione in cui possono incorrere simili tentativi di rappresentare, fuori contesto, momenti di vita comunitaria veicolati dalla musica; risponde Diego Carpitella sottolineando di aver selezionato soltanto una certa parte dei repertori, che definisce le scuole cantorum della tradizione contadina e pastorale, e gli esecutori più apprezzati nei loro contesti di provenienza: "gli strumenti che suonano, come il modo di cantare, fanno parte del loro modo di vita e questo li rende degli specialisti, sono già dei "semiprofessionisti" nel loro contesto di tradizione orale"; intanto sul palco danzano i pastori di Orgosolo, i quattro spadonari di Venaus e la prima formazione dei cantori di Carpino.

    Data: febbraio 1967

     

  • Durata: 07:00
  • Luogo: Piccolo Teatro di Milano
  • Provincia: Milano
  • Regione: Lombardia
  • Autore: servizio TV7