Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Teche Rai-Puglia | Programmi di informazione | 16 Note di terra: canti dell’Alta Murgia

16 Note di terra: canti dell’Alta Murgia

  • Genere: Filmato
  • Filmato:

  • Descrizione:

    A partire dagli anni ’70 la ricerca etnomusicologica raccoglie repertori originari della Murgia, profondamente legati alla terra, frammenti della civiltà contadina: canti di lavoro, narrativi e religiosi; Maria Moramarco di Altamura, dagli stessi anni si dedica al recupero di questo patrimonio sonoro, a partire dalla sua famiglia; poi l’incontro con Marietta Bari, ricchissima fonte di informazioni, cantatrice e costruttrice di cupa cupa: canta una canzone di questua e una tarantella, che si suonavano in occasione del carnevale accompagnata prima dal putipù, poi dal tamburello; la ricercatrice spiega e interpreta il canto a distesa del Garagnone, e si esibisce, nell’aia di una masseria, con la sua formazione di musicisti, Uaragniaun, con cui ripropone i repertori tradizionali.

    Data: febbraio 1967

  • Durata: 08:13
  • Luogo: Murgia
  • Regione: Puglia
  • Autore: Geo magazine, servizio di Bruno Testori