Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

041 Il ditt: il dopo teatro

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Sala da barba di Francesco Solimando. Gli spettacoli si svolgevano lungo i quaranta giorni di carnevale. Gli spettatori organizzavano vere e proprie cene: chi portava il vino, chi le pupuràt’, dolce tipico del paese. Poi si cominciarono a fittare delle case per le rappresentazioni introducendo un biglietto d'ingresso; i biglietti venivano distribuiti presso le famiglie invitate allo spettacolo: non si pagavano, l’unico obbligo per chi li riceveva era di portare la cesta piena di lampascioni (cipolline selvatiche), carne, dolci. A fine recita, verso mezzanotte, si mangiava, e dopo mangiato si ricominciava a cantare e ballare. Non tutti ricevevano il biglietto, quindi ottenerlo veniva considerato un onore.

  • Durata: 03:27
  • Data: Domenica, 20 Marzo 1977
  • Luogo: San Nicandro Garganico
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Francesco Solimando (Cosimicchio) nato nel 1910, barbiere: voce; Giuseppe Russo (Trippetta) nato nel 1910, muratore: voce; Antonio Gravina (Rignanese) nato nel 1909, bracciante: voce; Ciro Michele Meola, nato nel 1916, impiegato comunale: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero, Alberto Vasciaveo