Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

10 Mollica Soccorso Foschini, la mitica portabandiera

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Mollica Soccorso racconta la sua militanza politica nel partito comunista, iniziata con il tesseramento nel 1944. Alla prima riunione l'impressione di "un mondo nuovo a sentire tutte quelle belle cose". Ricorda Luigi Allegato, dirigente comunista e senatore. Dopo le prime riunioni con uomini e donne, si decise per delle riunioni solo dedicate alle donne. Fu eletta segretaria di cellula, era il 1947-’48, erano iscritte 147 donne. Lei aveva frequentato le scuole solo fino alla II elementare. La cellula era talmente grande che si dovette sdoppiare in due più piccole (la "21 gennaio" e la "Maria Margotti"). Lavorava con la moglie di Allegato e nella cellula si dedicava molto tempo a cantare le canzoni politiche. I cortei di allora erano più vivaci di quelli odierni, si cantava, si gridava, si faceva "tutto quello che ci sentivamo nell’animo". A Natale si faceva la raccolta di offerte per fare i regali ai bambini poveri, si andava nelle cantine, nei pastifici, dovunque. C’era concorrenza con i compagni di Cerignola, a chi faceva più attività per il partito. In qualche palazzo le buttavano fuori o le prendevano a calci. Racconta di essere andata dappertutto, di aver percorso tutte le strade della provincia, anche quando le strade non c’erano. I contrasti, anche forti, con gli avversari che le provocavano nei cortei. Loro non avevano paura e reagivano alle provocazioni uscendo dalle file del corteo.

  • Durata: 09:22
  • Data: Giovedì, 25 Maggio 1978
  • Luogo: San Severo
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Mollica Soccorso Foschini (nato nel 1899) bracciante, militante comunista: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero