Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

05 Currite currite uagnoune

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Testo: Ajre sere partippe da Melf'
    na grande tempesta fu
    cara curatelatèll'
    lu ffuche l'amm'a stutà

    Currite currite vagnoune
    facitele pe caretà
    se gard' la massarèje 
    ch tutte u machenoun'

    Peppino Angione suona al mandolino uno stornello che narra di un fatto realmente accaduto nell'agro di Cerignola: l'incendio di una masseria e di una macchina per la trebbiatura meccanica. I fatti secondo Angione risalgono ai primi anni del '900. Giovanni Rinaldi canta leggendo il testo manoscritto di Angione.

  • Durata: 01:07
  • Data: Mercoledì, 26 Febbraio 1975
  • Luogo: Cerignola
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Giuseppe Angione (nato nel 1895) bracciante, dirigente comunista: mandolino; Franco Specchio: chitarra; Giovanni Rinaldi: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi