Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | Canti sociali | 18 La matina di 'llezione

18 La matina di 'llezione

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto politico anticlericale.

    La matina di 'llezione 
    steve n'aria acchessì bell' 
    se ne scì nu prevetuzz' 
    che vutè a Pavungell' 

    Se vultè nu sucialiste 
    e ttu cummouv' e pregh'a cCriste 
    alzett' lu bastoune 
    bum bum u cappelloune 

    Madonn'e cche mm'a fatt' 
    Pasquale Ciacioule 

    La mattina delle elezioni/ c'era un'aria così bella/ arrivò un prete / per votare Pavoncelli// Disse un socialista/ 'piangi e prega Cristo'/ alzò il bastone/ [e glielo picchiò] sul cappello// 'Madonna, cosa mi hai fatto/ Pasquale Ciaciola'.

    Canto satirico composto da alcuni aderenti al Circolo Giovanile Socialista intorno al 1910. I1 motivo musicale si basa su di un'aria dell'operetta inglese del 1896 La Geisha (L'Istoria di una Casa da Thè), testo di H. Halle e musica di Sidney Jones. La registrazione è stata pubblicata nel disco “Il sole si è fatto rosso. Giuseppe Di Vittorio” (DS 316/18), Milano 1978.
    Registrazione pubblicata in Giovanni Rinaldi–Paola Sobrero, La memoria che resta. Vita quotidiana mito e storia dei braccianti nel Tavoliere di Puglia, Aramirè, Lecce, 2004 (Prima ed. Foggia, 1981).

  • Durata: 00:13
  • Data: Mercoledì, 14 Aprile 1976
  • Luogo: Cerignola
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Alfredo Casucci (n. 1896 a Cerignola) bracciante, operaio e militante comunista: voce
  • Autore: Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero, Alberto Vasciaveo