Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Rinaldi | Canti sociali | 15 U lunodì o trallallà

15 U lunodì o trallallà

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto sociale di carcere di provenienza napoletana.

    U lunodì o trallallà 
    u lunodì o trallallà 
    past'e fasoule ai carcerate ai carcera' 
    e in miezz'o mare ste na fontana 
    do vann'a bevere i carcera' 

    E chi so' sti carcerate 
    so gende de malavite 
    vaglione de primm'uscite 
    ca non curene a libbertà 

    U lunodì o trallallà 
    u lunodi o trallallà 
    past'e patane ai carcerate ai carcera' 
    e in miezz'o mare ste na fontana 
    do vann'a bevere i carcera' 

    E chi so' sti carcerate 
    so gende de malavite 
    uaglione de primm'uscite 
    ca nen curene a libbertà. 

    past'e fasoule: pasta e fagioli; vaglione: ragazzo; past'e patane: pasta e patate 

    Registrazione pubblicata in Giovanni Rinaldi–Paola Sobrero, La memoria che resta. Vita quotidiana mito e storia dei braccianti nel Tavoliere di Puglia, Aramirè, Lecce, 2004 (Prima ed. Foggia, 1981).

  • Durata: 01:05
  • Data: Lunedì, 18 Luglio 1977
  • Luogo: Cerignola
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Michele Balducci (n. 1895 a Cerignola) bracciante e militante comunista: voce
  • Autore: Alberto Vasciaveo