Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo De Carolis | Appunti sulla musica folclorica | 03 Intervista a Diego Carpitella

03 Intervista a Diego Carpitella

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Nel 1954 Diego Carpitella e Alan Lomax viaggiarono alla ricerca di alberi di canto nelle inesplorate regioni italiane. Durante un’introduzione alla ricerca di Carpitella, in sottofondo parte una registrazione effettuata a San Nicandro Garganico (il brano è una tarantella in maggiore accompagnata alla chitarra battente con un testo d’amore). Segue l’intervista a Diego Carpitella sul “viaggio esplorativo” compiuto in quegli anni; l’etnomusicologo ricorda il fervido e proficuo periodo tra gli anni Cinquanta e i primi anni Settanta, i cambiamenti avvenuti in seguito con i fenomeni di urbanizzazione, emigrazione e deruralizzazione, la straordinaria ricchezza di fonti disponibili per la ricerca etnologica. In un momento della conversazione, con una metafora efficace, Carpitella dichiarava: “allora si arrivava in un centro, si dava una schicchera e sgorgavano alberi di canto!”. In seguito l’etnomusicologo passa alla descrizione del quadro storico della ricerca in Italia, con particolare riferimento alle differenze metodiche e divulgative con le ricerche storiche precedenti: le registrazioni sul campo erano un’esperienza originale nel quadro italiano, dall’Ottocento fino agli anni Trenta e Quaranta del Novecento si erano stampati numerosi canzonieri, privi del testo musicale e con le sole parole, sprovvisti di registrazioni o supporti elettronici di alcun genere. Carpitella continua sottolineando le peculiarità della ricerca italiana, iniziata piuttosto in ritardo rispetto alla tendenza generale, che tuttavia può vantare oggi uno dei corpus di registrazioni più ampi e qualitativamente migliori di altri paesi europei. Le riflessioni di Carpitella si concludono toccando il mutamento antropologico verificatosi nella civiltà contadina; l’inattuabilità di ripercorrere alcune regioni e ripetere determinate ricerche, per il mutamento della stessa fonosfera che rende unici molti documenti storici.

    Data: 1988

  • Durata: 05:25
  • Luogo: San Nicandro Garganico
  • Provincia: Foggia
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Anonimo: voce e chitarra battente, Diego Carpitella (intervista)
  • Autore: Ettore De Carolis