Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

32 Canto di malavita

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto del repertorio malavitoso eseguito all'organetto, durante una giornata trascorsa al trullo di Sante Arpino nelle campagne di San Michele Salentino. In quell'occasione il suonatore chiese esplicitamente che fosse documentato il proprio repertorio eseguito da solo, per la volontà di autorappresentarsi fissando su un supporto duraturo i propri saperi musicali.
    Il canto eseguito ha avuto larga circolazione, data la convivenza di persone di varia provenienza nelle carceri e anche grazie alle cassette "da bancarella" prodotte principalmente, ma non solo, in Calabria. Questi repertori legati alle storie di malavita enfatizzavano un'idea romantica degli "uomini d'onore".

    Data: Marzo 2004

  • Durata: 01:41
  • Luogo: San Michele Salentino
  • Provincia: Brindisi
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Sante Arpino (Sanduddë dë pizzittinë): organetto a otto bassi e voce
  • Autore: Giovanni Amati, Annamaria Bagorda