Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

21 Polchë

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Polca cantata eseguita da Antonio Zurlo, durante una serata di suoni e bevute in casa sua. Presenta i caratteristici cambi di tonalità, tipici della musica per danza della Murgia Meridionale e dell'Alto salento. La polca fa parte della famiglia dei balli legati, diffusi alla fine del 1800 negli ambienti agropastorali, di cui l'organetto è stato il maggior propulsore, mutuandoli e adattandoli alle proprie possibilità melodiche e armoniche. Questa tipologia di repertori si è affiancata ai quelli preesistenti, creando sincretismi sia musicali che coreutici; è infatti palese come i brani importati, pur conservando caratteristiche proprie, siano stati adattati alle modalita' autoctone di "fare musica", utilizzando le stesse frasi musicali, e le stesse strofe dei repertori arcaici, seppure con ritmi diversi.

    Data: Novembre 2003

  • Durata: 03:22
  • Luogo: San Vito dei Normanni
  • Provincia: Brindisi
  • Regione: Puglia
  • Esecutore: Antonio Zurlo (Andonjë lu seggiarë): organetto a otto bassi e voce
  • Autore: Giovanni Amati, Annamaria Bagorda