Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Teatrogruppo di Salerno | La ricerca | Eboli 1975-1977 | 02 T’a vuò fa’ fa’ ‘na tessera

02 T’a vuò fa’ fa’ ‘na tessera

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Testo: 'A quanno simmo scise 'a st' azienda
    e nu' cuntratto era nove e trenta
    e faticammo sulo pe sapè
    si ce ‘a putimmo fane ppe campà.
    Ce ‘scrivemmo 'o sindacato
    costruiemmo 'o comitato
    e accuminciave 'a vita
    chine 'e lotte ‘e unità.

    T'a vuo’ fa fà 'na tessera 
    t'a vuo’ fa fà 'na tessera 
    jammo fattella fà
    chiene ‘e bullini
    tu pe’ ‘sti sorde ccà
    c’ ‘e rinfurzato già
    jammo uagliò jammo figliò
    faciteve tesserà.

    Ma pe’ ‘sta cartuscella benedetta
    ci porta sempre uniti nelle lotte
    e t'ammo fatta cose 'e stravedè
    da nove e trenta a ottomila e tre
    e perciò non vi avvilite
    chillo è 'o scopo de ‘sta vita 
    e nun ve stancate maie
    'e ghì ricenno 'a ccà e 'a llà.

    T'a vuo’ fa fà 'na tessera 
    t'a vuo’ fa fà 'na tessera 
    jammo fattella fà
    tene ‘e bullini
    tu pe ‘sti sorde ccà
    c'’e rinfurzato già
    jammo uagliò jammo figliò
    faciteve tesserà.

    Dall'intellettuale a 'o commerciante
    dal manovale 'a classe bracciantile
    so’ iscritte a CGIL neh pecchè?!
    chè 'e sfruttatori 'e vonne fa fernì
    e i patrune pe’ industriali
    preoccupate 'e sta canzone
    e mo vonno fa paura 
    all'operaie 'e sta città.

    Si tu te faie 'a tessera 
    si tu te faie 'a tessera 
    e questa sera sei licenziato
    nun me fà vummecà
    cerca d'arraggiunà
    questa è la legge
    costituita dalla libertà.

    Canzone filo-sindacale che esorta gli operai ad iscriversi alla CGIL per difendersi dallo sfruttamento dei padroni e degli industriali. Il brano è costruito come parodia sulla musica della nota canzone napoletana Fatte fa’ ‘a foto,  scritta nel 1947 da Gigi Pisano su musica di Luigi Cioffi e portata al successo tra gli altri da Nino Taranto.

  • Durata: 02:04
  • Data: Sabato, 11 Ottobre 1975
  • Luogo: Eboli
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Anonimi: voce maschile, organetto, tamburello
  • Autore: Teatrogruppo di Salerno