Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

19 E cu ‘sta bocca li malati sana

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Testo: E cu ‘sta bocca li malati sana
    da cielo fai calar chi ti vuol bene

    … malati sana

    da cielo fai calar chi ti vuol bene

    Porti l’odore de la maiorana
    la rosa che fiorisce a primavera

    … la majorana la majorana a primavera

    la rosa che fiorisce a primavera
    Canto alla cilentana a due voci su accompagnamento di chitarra battente. I due distici eseguiti, data la ricorrenza della rima alternata, sono probabilmente legati alla strofa cantata alla traccia precedente, e concludono un unico canto basato su un'ottava "siciliana" con rime alternate (ABABABAB). L'altro esecutore confessa a Chirichella di essere vecchio e che la voce ormai non c’è più. Chirichella ad un certo punto dice: "Cerca da ‘ntunà ‘sta stanza!" (Cerca di intonarla questa stanza): con "stanza" si indica, talvolta, un'intera ottava (di solito quella toscana con rime ABABABCC, anche se quella diffusa in Cilento è la "siciliana" con rime alternate) oppure la singola strofa o distico, come in questo caso. La "majorana" citata nel testo è la maggiorana, pianta aromatica dal sapore intenso originaria del Nordafrica.

  • Durata: 03:14
  • Data: Venerdì, 01 Agosto 1975
  • Luogo: Castellabate
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Giovanni Chirichella: voce e chitarra battente, Giuseppe Capezzuto: voce
  • Autore: Teatrogruppo di Salerno