Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

12 E lucino le mura tutte quante

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Testo: E lucino le mura… E lucino le mura tutte quante
    so’ fabbricate di pietre d'avorio

    […] ma tutte quante ma tutte quante
    so’ fabbricate di pietre d'avorio 

    Canto alla cilentana a due voci accompagnate da chitarra battente. Il distico eseguito è probabilmente legato alla strofa cantata alla traccia precedente. Seguono commenti degli interpreti: Chirichella confessa di essere vecchio e, a proposito della propria prestanza vocale, riconosce che "la durata non c’è più". Capezzuto sostiene che quella appena eseguita è una canzone di "sposalizio".

  • Durata: 01:40
  • Luogo: Castellabate
  • Provincia: Salerno
  • Regione: Campania
  • Esecutore: Giovanni Chirichella: voce e chitarra battente, Giuseppe Capezzuto: voce
  • Autore: Teatrogruppo di Salerno