Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Basilicata | Fondo Feld | Matera | 22 Ce so' mangià la zita

22 Ce so' mangià la zita

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto iterativo il cui testo descrive le cene della sposa nei giorni immediatamente successivi alle nozze, enumerando gli alimenti che dovrebbe quotidianamente consumare. L’elemento che caratterizza il testo è l’esagerazione, non solo quantitativa ma anche qualitativa, degli alimenti. 
    Per quanto riguarda la parte vocale il canto è eseguito da Franco di Lena "Pettirosso" e da Giuseppe Larato che si alternano; quest'ultimo accompagna il canto con la chitarra mentre Alberico Larato suona la fisarmonica.

  • Durata: 07: 55
  • Data: Lunedì, 19 Gennaio 2004
  • Luogo: Matera
  • Provincia: Matera
  • Regione: Basilicata
  • Esecutore: Franco di Lena "Pettirosso": voce, Giuseppe Larato: voce e chitarra, Alberico Larato: fisarmonica
  • Autore: Steven Feld