Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Abruzzo | Fondo Leydi-Abruzzo | Abruzzo 19 | 21 Canto d’amore registrato a Villa Santa Maria

21 Canto d’amore registrato a Villa Santa Maria

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto di satira, di festa, di scherno e d’osteria. Frammento, preceduto da una breve didascalia introduttiva che fraintende la vera natura del brano. Si tratta, infatti, di un brano a struttura iterativa assai diffuso nei territori dell'Italia mediana: una delle molte varianti di Chi te l’ha fatte ‘ste belle scarpette, componimento che ironizza sugli atteggiamenti delle donne, schernite di volta in volta per gli abiti, le scarpe, l'acconciatura, etc. L’elenco dei beni materiali posseduti dalla donna rivela in realtà l'insinuazione che la stessa avrebbe ottenuto un simile livello di agio grazie ad atteggiamenti licenziosi, e rivela dunque una sorta di condanna moraleggiante nei confronti dei costumi delle donne.

    Data: Sconosciuta (fine anni Settanta)

  • Durata: 01:00
  • Luogo: Villa Santa Maria
  • Provincia: Chieti
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Anonimi: voci, violino, tamburo a frizione
  • Autore: Sconosciuto