Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Abruzzo | Fondo Jobbi | Suoni e paesaggio sonoro | 04 Bendezione dei reliquiari per la festa di Sant'Egidio (1965)

04 Bendezione dei reliquiari per la festa di Sant'Egidio (1965)

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    In occasione della festa di Sant'Egidio Abate, dopo la Messa solenne e la Processione davanti alla casa parrocchiale veniva impartita in canto la benedizione con le reliquie dei santi conservate a Cerqueto. Gli ostensori reliquiari dentro i quali si trovano le teche sono ventuno; conseguentemente vengono date ventuno benedizioni. La bendizione comporta un apparato cerimoniale piuttosto articolato anche dal punto di vista sonoro. Come riferisce Don Nicola Jobbi "ogni benedizione viene seguita da alcune note della banda a cui seguono quattro tocchi di quattro campane diverse, che danno il segnale al fuochista il quale accende una piccola bomba la cui esplosione indica ad un altro fuochista, in posizione molto più arretrata, che è giunto il momento di dar fuoco alla miccia di un più potente mortaio. Così ogni benedizione di reliquia si conclude con una forte bomba che esplode nel cielo. Tutto questo, ovviamente, avviene nello spazio di pochi secondi in quanto ogni cosa è perfettamente concatenata". Il brano corrisponde alla traccia 14 del disco allegato al volume G. Spitilli (a cura di), Cerqueto è fatto a ferro di cavallo, Teramo 2009.

  • Durata: 04:45
  • Data: Mercoledì, 01 Settembre 1965
  • Luogo: Cerqueto di Fano Adriano
  • Provincia: Teramo
  • Regione: Abruzzo
  • Autore: Nicola Jobbi