Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro dell'Abruzzo

037 Oh come mai, mia cara Lena

  • Genere: Audio
  • Audio:

  • Descrizione:

    Canto narrativo. Canto narrativo tradizionale conosciuto come La madre resuscitata (Nigra 39); lo stesso Costantino Nigra nei suoi Canti popolari del Piemonte (1888) cita una versione completa del brano col titolo La povera Lena raccolta da Giuseppe Ferraro in Canti popolari del Monferrato (1870). Il brano racconta la storia di una madre che prima di morire raccomanda al marito di aver cura dei figli; a pochi giorni dalla sua morte, però, l’uomo prende in moglie una donna assai crudele, che trascura e maltratta i due bambini. Questi si recano sulla tomba della madre, la quale torna in vita per avvisare il marito della crudeltà della sua nuova donna, e in questo modo sacrifica la possibilità di rientrare in paradiso.

    La registrazione è stata effettuata nell'anno 1958.

  • Durata: 06:34
  • Luogo: Penne
  • Provincia: Pescara
  • Regione: Abruzzo
  • Esecutore: Anonime: voci femminili
  • Autore: Elvira Nobilio